La Famiglia Vincenziana
La Famiglia Vincenziana
Attualità

I giovinazzesi hanno reso omaggio alla Famiglia Vincenziana e alla Fratres

Ieri la cerimonia in Sala San Felice durante il Consiglio comunale

Ha ragione il Sindaco Tommaso Depalma, quando parla di «vere e proprie istituzioni del territorio». Il suo riferimento è alla Famiglia Vincenziana ed alla Fratres Giovinazzo, omaggiate ieri nella massima assise tenutasi in Sala San Felice.

Il grazie grande, per quanto fatto dai primi per le persone in difficoltà e dai secondi per sensibilizzare la popolazione sull'importante tema della donazione del sangue, è arrivato in Consiglio comunale in rappresentanza di una intera comunità.

«Alla Famiglia vincenziana per l'instacabile servizio svolto in oltre 100 anni», ha detto il Presidente Alfonso Arbore, leggendo la motivazione del riconoscimento e rimarcando un impegno lungo un secolo non solo delle suore, vero presidio in città su temi quali educazione e solidarietà, ma di tutti i laici, tra cui quelli laboriosi della JMV, che riempiono quotidianamente di contenuti l'insegnamento cattolico (presenti ad esempio nell'ultima raccolta di materiale scolastico per indigenti).

Pergamena andata anche alla piccola eccezionale e laboriosa comunità della Fratres, intitolata non a caso a Luigi Depalma, rappresentata in San Felice dal nuovo presidente, Sabino Papapicco, e da quel infaticabile sostenitore della causa della donazione che risponde al nome di Pasquale Arbore. Una causa che ha connotati della civiltà e che non si arresta soprattutto in estate, grazie a nuove Giornate della donazione programmate di qui ad agosto.

Giovinazzo ha ancora una volta reso omaggio alla sua parte migliore, quella da esportare, spina dorsale di un associazionismo, laica o cattolico, pulito, fattivo, di spessore.
  • Consiglio Comunale
  • Fratres Giovinazzo
  • Famiglia Vincenziana
Altri contenuti a tema
Consiglio comunale convocato per questo pomeriggio: l'ordine del giorno Consiglio comunale convocato per questo pomeriggio: l'ordine del giorno Si discuterà anche di Piano Triennale di Prevenzione della corruzione
Sede Fratres aperta per la donazione del sangue Sede Fratres aperta per la donazione del sangue Quest'oggi dalle 8 alle 11 in via Marconi
Oggi c'è una nuova giornata della donazione a Giovinazzo Oggi c'è una nuova giornata della donazione a Giovinazzo Porte aperte alle Fratres dalle 8 alle 11
Il Comandante Camporeale salutato dal Consiglio comunale Il Comandante Camporeale salutato dal Consiglio comunale Nell'assise di ieri sera premiato anche uno straordinario pedagogo come il Preside Martinelli ed i presepisti dell'Aiap. Donati alla ricerca sulla SLA i gettoni di presenza dei Consiglieri
Il Consiglio comunale saluta Mimmo Camporeale e dona fondi per la lotta alla sclerosi laterale amiotrofica Il Consiglio comunale saluta Mimmo Camporeale e dona fondi per la lotta alla sclerosi laterale amiotrofica Questo pomeriggio l'assise conferirà un riconoscimento anche al preside Francesco Martinelli e si occuperà di sostegno al settore olivicolo
Variazioni di Bilancio: torna oggi il Consiglio comunale Variazioni di Bilancio: torna oggi il Consiglio comunale Sei i punti all'ordine del giorno, si discute anche di Diritto allo studio. Convocazione fissata per le 18.30
Domani si riunisce il Consiglio comunale di Giovinazzo: tre punti all'ordine del giorno Domani si riunisce il Consiglio comunale di Giovinazzo: tre punti all'ordine del giorno Si discuterà anche di affidamento dei servizi di Tesoreria
La Città di Giovinazzo conferisce l'encomio solenne al maggiore Vito Ingrosso La Città di Giovinazzo conferisce l'encomio solenne al maggiore Vito Ingrosso Il miltare: «Dedico questo riconoscimento ai poliziotti e carabinieri caduti nell'adempimento del loro compito». Pergamena anche per il Maestro pasticciere Alfredo Giotti
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.