Bimba in zona di guerra. <span>Foto Barke Arakli </span>
Bimba in zona di guerra. Foto Barke Arakli
Associazioni

Fidapa Giovinazzo, due appuntamenti per la Giornata mondiale diritti dei bambini

Doppio evento il 16 ed il 18 novembre

In occasione della Giornata mondiale dei diritti dei bambini, la sezione FIDAPA di Giovinazzo, in collaborazione con i due Istituti Comprensivi presenti sul territorio cittadino, ha organizzato due importanti iniziative in programma il 16 ed il 18 novembre prossimi.

Quest'oggi, mercoledì 16 novembre, alle ore 9.00, nell'aula magna della Scuola "San Giovanni Bosco", gli alunni delle classi della scuola primaria e secondaria di I grado si esibiranno in attività, laboratori, riflessioni sui principi contenuti nella Nuova Carta dei diritti della Bambina, formulata a Zurigo, nel 2016, durante il Congresso Europeo della BPW (Business Professional Women).

Venerdì 18 novembre, alle ore 8,30, all'interno della Scuola "Don Saverio Bavaro", alla "Marconi" alle 9,30, alla "Papa Giovanni XXIII" alle 10,30 gli alunni dei tre plessi realizzeranno attività legate ai principi della Nuova Carta dei Diritti della Bambina.

«Tutto questo - spiegano dalla Fidapa - è stato reso possibile grazie alla collaborazione delle Dirigenti scolastiche dei due I.C., dr.ssa Scorza e dr.ssa Domestico, e grazie all'infaticabile disponibilità del corpo docente dei due Istituti. Tali iniziative nell'attesa che il Comune di Giovinazzo adotti ufficialmente, con regolare delibera consigliare, la Nuova Carta dei diritti della Bambina».

La Carta, ispirata alla Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti dell'infanzia, ha il merito di distinguere i due generi in termini di caratteristiche, di bisogni, di esigenze fisiche e di connotazioni emotive diverse. L'obiettivo della Nuova Carta dei Diritti della Bambina è quello di garantire alle bambine una crescita sana, armoniosa, coerente con le proprie inclinazioni, per sviluppare nella società donne consapevoli e libere, qualunque ruolo si troveranno a ricoprire nella vita
  • Fidapa
  • Diritti dei bambini
Altri contenuti a tema
FIDAPA e IC "Bavaro - Marconi" riflettono su infanzia e bambine FIDAPA e IC "Bavaro - Marconi" riflettono su infanzia e bambine Diversi i momenti di incontro e i recital nei plessi scolastici
Stop alla violenza sulle donne. Giovinazzo lo ha gridato forte (FOTO) Stop alla violenza sulle donne. Giovinazzo lo ha gridato forte (FOTO) Ieri sera la performance in piazza dei ragazzi e delle ragazze del Liceo "Spinelli" nell'evento della Fidapa
Violenza sulle donne, stasera una performance in piazza Vittorio Emanuele II Violenza sulle donne, stasera una performance in piazza Vittorio Emanuele II L'evento della Fidapa Giovinazzo in collaborazione con il Comune ed il Liceo "Matteo Spinelli"
Buon riscontro per la mostra natalizia di Angeli della Vita e Fidapa Giovinazzo Buon riscontro per la mostra natalizia di Angeli della Vita e Fidapa Giovinazzo Tante le creazioni per un Natale "green" presentate in Sala San Felice
Il Natale si fa green. Mostra Fidapa ed Angeli della Vita a Giovinazzo Il Natale si fa green. Mostra Fidapa ed Angeli della Vita a Giovinazzo Inaugurazione questa sera, sabato 19 novembre
La Fidapa Giovinazzo presenta il libro "Anna Ximenes" di Bianca Tragni La Fidapa Giovinazzo presenta il libro "Anna Ximenes" di Bianca Tragni Appuntamento il 27 ottobre in Sala San Felice
Marzo mese dedicato alle donne: gli eventi a Giovinazzo Marzo mese dedicato alle donne: gli eventi a Giovinazzo Martedì 15 l'inaugurazione della nuova sede dello sportello d'ascolto cittadino
"Ci vuole fegato": la Fidapa Giovinazzo ha presentato il libro di Antonio Moschetta "Ci vuole fegato": la Fidapa Giovinazzo ha presentato il libro di Antonio Moschetta L'iniziativa nell'ambito del programma biennale "Unite verso un fine comune"
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.