Il vice brigadiere Roberto Malerba
Il vice brigadiere Roberto Malerba
Cronaca

Fermò uno scippatore: encomio ad un vice brigadiere dei Carabinieri

Riconoscimento meritatissimo per Roberto Malerba: il 21 agosto 2020 non esitò a lanciarsi all’inseguimento di un 16enne

La scorsa estate, a Terlizzi, mentre era libero dal servizio, inseguì e fece arrestare un baby scippatore di Bitonto, di soli 16 anni, che aveva afferrato il collo di una 42enne del posto, strappandole una collana d'oro. Il 4 marzo Roberto Malerba, vice brigadiere della Stazione di Giovinazzo, per quel gesto, ha ricevuto un encomio semplice dalla Benemerita.

Riconoscimento meritatissimo: il 21 agosto scorso, dopo aver acquisito le prime informazioni sull'accaduto, non esitò a lanciarsi all'inseguimento del malfattore. Che non fece molta strada: il militare, dopo averlo raggiunto, riuscì a bloccarlo anche grazie all'ausilio fornitogli da un altro militare giunto sul posto. Lo scippatore in erba fu poi condotto in caserma, dichiarato in arresto per il reato di furto con strappo e ristretto ai domiciliari. La cronaca dell'accaduto, a quasi sei mesi di distanza dai fatti, è diventata la motivazione con cui l'Arma ha scelto di attribuire all'uomo un encomio semplice.

La cerimonia, nel rispetto delle regole anti Covid, s'è svolta nella sede del Comando Legione Carabinieri Puglia: «Addetto a Stazione distaccata, libero dal servizio, non esitava, ancorché disarmato - si legge sul documento del generale di brigata Stefano Spagnol, a capo della Legione Carabinieri Puglia - a porsi all'inseguimento di due malviventi responsabili del furto con strappo di due medagliette in oro ad una donna, riuscendo, dopo averne localizzato uno e un inseguimento, a trarlo in arresto. L'intervento, oltre al recupero della refurtiva, consentiva la successiva identificazione del correo».

Un nuovo riconoscimento, dunque, per il vice brigadiere Roberto Malerba (una carriera, la sua, costellata di sacrifici, ma anche di encomi e il prestigioso titolo di Cavaliere dell'Ordine di Merito della Repubblica, nda) premiato per il lodevole comportamento e l'intervento d'iniziativa, effettuato libero dal servizio. Libero dal servizio, certo, non dal dovere.
  • Carabinieri Giovinazzo
  • Roberto Malerba
Altri contenuti a tema
Era ai domiciliari, ma è evaso. Misura aggravata: 49enne in carcere Era ai domiciliari, ma è evaso. Misura aggravata: 49enne in carcere L'uomo, nei giorni scorsi, è evaso per chiedere il Reddito di Cittadinanza. Ora è nel carcere di Bari
Minori scomparse da 3 giorni, sparite da una comunità di Giovinazzo Minori scomparse da 3 giorni, sparite da una comunità di Giovinazzo Le sorelle Melania e Simona Sigrisi dal 9 aprile non hanno fatto più ritorno nella struttura Legàmi e Talenti
Evade dai domiciliari: 49enne arrestato e riportato a casa Evade dai domiciliari: 49enne arrestato e riportato a casa I Carabinieri lo hanno fermato ai piedi del Municipio. Oggi il rito direttissimo: ha patteggiato 8 mesi
Cittadino chiama il 112, furto d'auto sventato in via Bitonto Cittadino chiama il 112, furto d'auto sventato in via Bitonto I Carabinieri della locale Stazione sono intervenuti e hanno messo in fuga i ladri. Recuperata una Ford Puma
Fermati in auto con 38 dosi di cocaina. Arrestati dai Carabinieri Fermati in auto con 38 dosi di cocaina. Arrestati dai Carabinieri Un 36enne e un 34enne sono finiti ai domiciliari. Sequestrati 13 grammi di droga e un bilancino di precisione
Nuovi orari per la Stazione dei Carabinieri Nuovi orari per la Stazione dei Carabinieri Apertura al pubblico dalle ore 08.00 alle ore 20.00
Banchetto abusivo, sequestrati 200 ricci: sanzioni sino a 10mila euro Banchetto abusivo, sequestrati 200 ricci: sanzioni sino a 10mila euro Operazione congiunta di Carabinieri, Capitaneria di Porto e Polizia Locale: il prodotto ittico è stato rigettato in mare
Pronti con l'escavatore, ma arrivano i Carabinieri. Colpo sventato? Pronti con l'escavatore, ma arrivano i Carabinieri. Colpo sventato? Determinante l'arrivo dei militari: recuperata una pala meccanica. Ritrovati anche un'auto e due camion incendiati
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.