Michele Emiliano in Fiera del Levante
Michele Emiliano in Fiera del Levante
Turismo

Coronavirus, Emiliano: «In Puglia accessi alle spiagge saranno regolati»

Il Governatore: «Sarà una stagione estiva dignitosa. Conto molto sugli imprenditori balneari»

«Sarà una stagione estiva dignitosa, conto molto sugli imprenditori balneari». A dirlo è Michele Emiliano, Governatore della Regione Puglia, intervenuto ieri in diretta a Mattino Cinque.

Il presidente pugliese, poi, è si è soffermato su quello che accadrà negli stabilimenti balneari durante la bella stagione: «Stiamo pensando - ha detto ancora Emiliano - anche a un limite di capienza sulle spiagge, probabilmente bisognerà regolare gli accessi. Con gli elicotteri dall'alto potremo verificare il rispetto delle regole». Un tema che inizia a divenire "caldo" anche a Giovinazzo, dove i gestori dei lidi chiedono garanzie per il futuro delle loro imprese e per i loro dipendenti.

Non c'è, infine, da escludere un intervento degli imprenditori e degli addetti balneari anche per quanto riguarda gli spazi marittimi al di là dei lidi: «Potremmo fare un accordo con loro anche per le spiagge libere - ha spiegato - perché anche lì serviranno regole e disciplina». Emiliano, ha aggiunto che «per noi la questione del mare può essere un'occasione importante per rilanciare il turismo perché abbiamo la possibilità di distanziare bene tutti gli insediamenti. Anche la nostra rete alberghiera è fatta di migliaia di masserie, case, b&b che separano le persone. Quindi, in teoria la Puglia è fruibile questa estate e può dare una boccata d'ossigeno alla nostra economia».

Nel frattempo, la Regione Puglia ha emanato un'ordinanza che regolamenta l'allestimento delle strutture balneari nella stagione pre-estiva: «Con riferimento ai parchi acquatici, agli stabilimenti balneari e alle concessioni demaniali marittime, previa comunicazione al Prefetto, è ammesso l'accesso da parte dei titolari, di personale dipendente o terzi delegati esclusivamente per lo svolgimento di interventi di manutenzione, sistemazione, pulizia, installazioni e allestimenti delle spiagge, senza esecuzione di modifiche o nuove opere, purché gli stessi siano svolti all'interno dell'area in concessione. È fatto obbligo di adottare ogni misura di contrasto e contenimento della diffusione del contagio negli ambienti di lavoro», si legge nel documento che riportiamo sotto il nostro articolo.
  • Michele Emiliano
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
Il Presidente Emiliano conferma didattica a distanza per le superiori e integrata per primarie e medie Il Presidente Emiliano conferma didattica a distanza per le superiori e integrata per primarie e medie Firmata l'ordinanza con cui si riorganizza l'attività da lunedì 18 gennaio
Scuola, Emiliano proroga ordinanza al 16 gennaio in attesa di provvedimenti governativi Scuola, Emiliano proroga ordinanza al 16 gennaio in attesa di provvedimenti governativi Questa mattina incontro tra Giunta, sindacati e dirigenti dell'Ufficio Scolastico Regionale
Emiliano a Sky: «Scuola in presenza rischia di diventare atto di egoismo» Emiliano a Sky: «Scuola in presenza rischia di diventare atto di egoismo» Il Presidente della Regione Puglia è intervenuto nel corso della trasmissione "Start"
Puglia in zona gialla. Emiliano ammette: «Preferivo tutta l'Italia arancione» Puglia in zona gialla. Emiliano ammette: «Preferivo tutta l'Italia arancione» Il Presidente della Regione Puglia ha anche ribadito come la nostra terra sia ancora in grave pericolo
Emiliano chiarisce: «Domani nessuno studente di ogni ordine e grado è obbligato ad andare a scuola» Emiliano chiarisce: «Domani nessuno studente di ogni ordine e grado è obbligato ad andare a scuola» Il Presidente della Regione Puglia chiarisce attraverso un post Facebook quanto accadrà fino al 15 gennaio
Emiliano firma l'ordinanza: Didattica Digitale Integrata per tutti sino al 15 gennaio Emiliano firma l'ordinanza: Didattica Digitale Integrata per tutti sino al 15 gennaio La scelta è stata necessaria per mitigare il rischio epidemiologico in regione
Per il Governo si torna in classe l'11 gennaio. La palla passa ora alla Regione Puglia Per il Governo si torna in classe l'11 gennaio. La palla passa ora alla Regione Puglia Nuove norme da seguire, contenute in un Decreto Legge, per il periodo dal 7 al 15 gennaio
Riapertura scuole, la Regione Puglia attende le decisioni del Governo Riapertura scuole, la Regione Puglia attende le decisioni del Governo Emiliano: «Intendiamo ridurre al minimo il rischio di contagio»
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.