Piazza Garibaldi deserta. <span>Foto Gabriella Serrone</span>
Piazza Garibaldi deserta. Foto Gabriella Serrone
Attualità

Coprifuoco: cosa cambia a Giovinazzo da oggi

Rientro a casa obbligatorio posticipato di un'ora

Prosegue il graduale allentamento delle restrizioni da parte del Governo sul territorio nazionale, rispettando i vari step annunciati nelle scorse settimane. Da lunedì 7 giugno nuovo cambiamento per quanto riguarda il coprifuoco: in tutte le Regioni italiane in zona gialla, fra cui anche la Puglia, l'inizio è posticipato alle ore 24, sempre fino alle 5 del mattino.

Una misura che condurrà di fatto all'abolizione totale (la data fissata è il 21 giugno), se l'attuale andamento dei contagi dovesse essere confermato nei giorni seguenti.

In area bianca, nella quale sono inserite Friuli-Venezia Giulia, Molise e Sardegna, Abruzzo, Liguria, Umbria e Veneto, non sono previste delle limitazioni di circolazione durante la notte. La Puglia può ambire al passaggio di colore già a partire dalla prossima settimana.
  • Coprifuoco
Altri contenuti a tema
Slitta al 19 maggio il coprifuoco dalle 23.00 Slitta al 19 maggio il coprifuoco dalle 23.00 Confermati invece tutti i successivi step di allentamento delle misure restrittive
Coprifuoco alle 23.00 dal 18 maggio Coprifuoco alle 23.00 dal 18 maggio Lo ha deciso il Consiglio dei Ministri riunitosi questa sera a Palazzo Chigi
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.