Barriere architettoniche nemico dei disabili
Barriere architettoniche nemico dei disabili
Politica

Barriere architettoniche, una nota del Meetup 5 Stelle

La missiva inviata anche a Palazzo di Città

Il 2 ottobre molte città italiane hanno celebrato la 14^ Giornata nazionale contro le barriere architettoniche. A Giovinazzo è il nuovo Meetup 5 Stelle a porre l'accento su questo importante aspetto per la crescita dell'intera comunità. Le barriere architettoniche, infatti, rappresentano uno smacco a tutte le buone politiche a favore della disabilità.

In una missiva inviata anche a Palazzo di Città, i pentastellati scrivono: «Al fine di definire i potenziali turistici e commerciali vocazionali di un territorio, Diego Lòpez Olivares, già nel 1998, suggeriva di tenere conto di tre imprescindibili fattori: risorse locali (paesaggistico-naturali, storico-monumentali, gastronomico-artigianali e folkloristiche), infrastrutture e servizi, ed infine l'accessibilità urbana».

«Per un disabile (od anche una persona anziana con carrozzino o a deambulazione limitata o, ancora, una mamma col passeggino) - rimarcano dai 5 Stelle -, in una cittadina quale quella di Giovinazzo, ove la larghezza dei marciapiedi è risicata e quella delle sedi stradali, già limitata, è ulteriormente ridotta dal parcheggio delle auto ,[...], diventa una sorta di terno al lotto anche solo far la spesa o guardare le vetrine dei negozi della nostra piccola via Sparano (alias Via Agostino Gioia), senza invaderla. Sembra, pertanto, un po' assurdo parlare di turismo urbano accessibile».

Il Meetup poi suggerisce agli amministratori come operare per rimuovere queste barriere: «Rendere la viabilità principale del nostro centro urbano commerciale più accessibile, non dovrebbe essere più solo un dovere verso tutti i cittadini (D.M. LL.PP 14 giugno 1989, n. 236), ma potrebbe rappresentare anche un volano di sviluppo per l'economia turistica (destinando, a tal fine, una quota annuale del bilancio di esercizio). L'accessibilità per tutti - sottolinea la nota - dovrebbe essere al centro delle politiche del turismo smart e delle strategie di business, non solo come un diritto ma, anche e soprattutto, come una grande opportunità di mercato. Con il progressivo invecchiamento della popolazione tutti noi, prima o poi, avremo bisogno di usufruire dei benefici dell'accessibilità urbana. Con l'occasione, pertanto, si richiede la revisione concreta della viabilità urbana al fine di renderla rispondente e funzionale ai requisiti già esposti».

Un sasso lanciato in un ampio stagno. Una nota più che condivisibile, ben oltre gli schieramenti politici. Agli amministratori presenti e futuri, alcuni dei quali, sia nella passata Amministrazione che in questa a fine mandato, hanno dato esempio di essere sensibili al tema, il compito di dar seguito a quanto espresso in questa missiva, conciliando così lo sviluppo ed il benessere economico di Giovinazzo con le più importanti esigenze di chi, per via di una disabilità, non può continuare a sentirsi un cittadino di serie B.


Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Meetup Giovinazzo 5 Stelle
  • barriere architettoniche
Altri contenuti a tema
Referendum, i ringraziamenti del Comitato per il NO e del Meetup 5 Stelle Referendum, i ringraziamenti del Comitato per il NO e del Meetup 5 Stelle Il messaggio alla città: «Dimostrato che i cittadini non sono sudditi»
Antonella Laricchia chiede l'accesso agli atti relativi alla ciclovia Antonella Laricchia chiede l'accesso agli atti relativi alla ciclovia Richiesta formale presentata l'11 novembre scorso
Luigi Fanizzi: «Vi racconto il nostro Meetup 5 Stelle» Luigi Fanizzi: «Vi racconto il nostro Meetup 5 Stelle» Terza intervista della nostra redazione ai protagonisti della vita politica giovinazzese
Messa in sicurezza della discarica: il Meetup 5 Stelle scrive al Sindaco Messa in sicurezza della discarica: il Meetup 5 Stelle scrive al Sindaco Nella missiva si chiede l'adozione di provvedimenti urgenti
Non a misura di disabile Non a misura di disabile Barriere architettoniche nel quartiere Sant'Agostino
Referendum, le ragioni del NO spiegate dai 5 Stelle Referendum, le ragioni del NO spiegate dai 5 Stelle Al via la campagna referendaria del Meetup Giovinazzo 5 Stelle
Il Meetup 5 Stelle per il NO al referendum Il Meetup 5 Stelle per il NO al referendum Due incontri in piazza Vittorio Emanuele II
«Una serie di pasticci, da Levante a Ponente» «Una serie di pasticci, da Levante a Ponente» Il nuovo Meetup 5 Stelle interviene sulla riqualificazione della costa: «Dove finiscono le acque reflue?»
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.