I volontari dopo la pulizia. <span>Foto LED Giovinazzo</span>
I volontari dopo la pulizia. Foto LED Giovinazzo
Associazioni

Anche due siringhe tra i rifiuti rimossi da LED sul molo di sottovento

Ieri la quinta edizione dell'iniziativa "Dateci un Braccio" ha portato alla scoperta di tantissimi rifiuti

Ieri mattina, domenica 19 maggio, è andata in scena la quinta edizione dell'iniziativa "Dateci un Braccio", organizzata dall'associazione LED Giovinazzo per ripulire il molo di sottovento, oggi molo Costruttori di Pace, dai tanti rifiuti abbandonati da chi lo frequenta in ogni stagione dell'anno.

L'iniziativa si inseriva nella più ampia "Let's clean up Europe" su scala internazionale. Sorprendente quanto hanno ritrovato i ragazzi di LED, accompagnati dai volontari del gruppo scout dell'Agesci Giovinazzo e da tanti cittadini aderenti o meno ad associazioni. Tra i rifiuti, purtroppo, l'amara novità di due siringhe usate, in un luogo abitualmente frequentato anche da bambini, soprattutto nella bella stagione.

Un vero e proprio campanello d'allarme per chiunque abbia a cuore la sicurezza dei cittadini, ma soprattutto un indizio ulteriore sulla diffusione di sostanze stupefacenti su vasta scala anche nella nostra Giovinazzo, col ritorno al consumo di eroina.

I volontari di LED hanno raccolto ben sei bustoni di vetro (bottiglie per lo più), sette di indifferenziato ed altrettanti di plastica, rinvenendo finanche un paraurti di auto e tanto materiale per la pesca abbandonato, segnale inequivocabile che anche i pescatori hanno un ruolo nell'inquinamento del litorale, a Ponente, come a Levante.

Un plauso va ai cinquanta partecipanti che hanno compiuto, anche quest'anno, un gesto nobilissimo, mostrando con i fatti di essere dalla parte dell'ambiente e del nostro mare e di volerne custodire intatta la bellezza.

Un esame di coscienza collettivo va invece fatto da tutta la comunità giovinazzese. E anche se quei rifiuti fossero (e lo sono!) in parte l'esito di bivacchi di gente che viene da fuori, questo non ci solleverebbe dalle nostre responsabilità. Siamo tutti chiamati a fare di più.

La speranza è che tra qualche settimana la situazione non si ripresenti simile, vanificando il lavoro di LED e dei volontari. Se così fosse, sarebbe una buona novità per tutti.
  • LED Giovinazzo
  • Scout Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Un Consiglio comunale "plastic free": LED scrive alle istituzioni cittadine Un Consiglio comunale "plastic free": LED scrive alle istituzioni cittadine La nota dell'associazione impegnata sui temi ambientali
ANPI e LED Giovinazzo presentano il libro "Il partigiano ritrovato. Una storia di Resistenza" ANPI e LED Giovinazzo presentano il libro "Il partigiano ritrovato. Una storia di Resistenza" Appuntamento con l'autore alle 19.00 in Sala San Felice
"Dateci un Braccio": domani LED pulirà dai rifiuti il molo di sottovento "Dateci un Braccio": domani LED pulirà dai rifiuti il molo di sottovento Per chi si volesse unire, appuntamento alle 8.00 in piazza Vittorio Emanuele II
"E mo... fateCi Spazio!": i ragazzi di LED riflettono sullo sviluppo urbano "E mo... fateCi Spazio!": i ragazzi di LED riflettono sullo sviluppo urbano Appuntamento in piazza Porto a partire dalle 19.30 per parlare di aree verdi, tempo libero, mancanze e soluzioni
"Arrivederci Sud", LED premia i migliori racconti sull'emigrazione giovanile "Arrivederci Sud", LED premia i migliori racconti sull'emigrazione giovanile Domani sera alle 18.30 in Sala San Felice
Spazi pubblici, LED fotografa i gusti dei giovinazzesi Spazi pubblici, LED fotografa i gusti dei giovinazzesi Un questionario per capire abitudini, richieste agli amministratori e pensieri sul futuro
Un crowdfunding per sostenere LED Un crowdfunding per sostenere LED L'associazione culturale vuole un salto di qualità per la rassegna "Arrivederci Sud"
Led presenta la seconda edizione di "Arrivederci Sud" Led presenta la seconda edizione di "Arrivederci Sud" Gli scritti potranno essere inviati entro il 20 novembre
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.