Rifiuti in mare sotto la passerella
Rifiuti in mare sotto la passerella

Mare sporco a Levante: colpa di chi?

Plastica, bottiglie, sigarette. Tutto il brutto di non saper apprezzare il bello che si ha

Che il Lungomare di Levante con relativa passerella che lo unisce al centro storico, le sedute alle spalle di Palazzo Vescovile e la promenade sia il fiore all'occhiello di Giovinazzo in questa estate 2017 appare ormai pacifico, viste le presenze e gli attestati giunti da chi viene da fuori.

Tuttavia a noi che facciamo informazione non possono e non debbono sfuggire alcuni particolari che denotano, una volta di più, come ci sia chi non sa apprezzare il patrimonio pubblico e non ha nemmeno rispetto per il mare.

Ci riferiamo al mare sporco al di sotto della passerella, a volte frutto del mareggiate nei giorni post-maestrale, a volte inesorabilmente risultato di inciviltà. Bottiglie di plastica, contenitori di ogni tipo (in foto), bottiglie, finanche indumenti vecchi lasciati a riva e finiti in acqua, oltre a scarti di pescato.

Il biglietto da visita per il salotto buono della città diviene così meno suggestivo e crediamo sia necessario vigilare affinché, soprattutto nel periodo di massimo afflusso, tra fine luglio e per tutto agosto, le regole vengano rispettate. Giovinazzo è in rampa di lancio e non può cadere appena decollata per la sconsideratezza di qualcuno.

Così come dovrebbero essere rispettate quelle regole, poche e chiarissime, sulle deiezioni canine (presenti anche a Levante e lungo la pista ciclabile di tutto il Lungomare Esercito Italiano) e quelle sulle cicche di sigaretta, una piaga al di sotto della rotonda che si affaccia sul porticciolo e che confina con il molo.

Non ci siamo da questo punto di vista. Troppo facile puntare il dito contro amministratori e politica locale, quando i primi a non rispettare le regole siamo noi. All'Amministrazione comunale il compito di far sanzionare i comportamenti illeciti, senza rilassarsi un momento.

Giovinazzo non può permettersi di arretrare di un solo millimetro se si vuol creare, attraverso le bellezze e la vivibilità, una economia legata al turismo per 365 giorni l'anno. Programmare è anche prevedere queste situazioni e combatterle senza tregua.
  • mare Giovinazzo
  • Lungomare di Levante Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Scatta il fermo pesca in Adriatico: 30 giorni di stop Scatta il fermo pesca in Adriatico: 30 giorni di stop In Puglia pescherecci fermi da Bari e Manfredonia: Impresapesca Coldiretti mette in guardia i consumatori
Si tuffa alla Rotonda: 54enne in difficoltà tra le onde salvata dai bagnanti Si tuffa alla Rotonda: 54enne in difficoltà tra le onde salvata dai bagnanti La donna ha rischiato di affogare. Trasportata al Policlinico di Bari: per fortuna nulla di grave, solo tanto spavento
La deriva del Tornado rimossa da Levante per le operazioni di riparazione La deriva del Tornado rimossa da Levante per le operazioni di riparazione In questi giorni termineranno anche i lavori all'impianto di illuminazione
In Contrada San Matteo litorale sempre sporco. La denuncia di un lettore In Contrada San Matteo litorale sempre sporco. La denuncia di un lettore Era stata chiesta all'Amministrazione comunale una maggiore pulizia prima dell'arrivo dei turisti stranieri in primavera
Burrasca a Giovinazzo: la bellezza delle FOTO di Cristina Mancini Burrasca a Giovinazzo: la bellezza delle FOTO di Cristina Mancini Una lettrice ci ha inviato i suoi scatti. Nella nostra gallery la forza del mare e la bellezza del nostro borgo
Tubazione rotta, le precisazioni del Sindaco Tubazione rotta, le precisazioni del Sindaco Dopo la segnalazione dei lettori, il primo cittadino interviene
1 Parcheggio selvaggio a Levante Parcheggio selvaggio a Levante La segnalazione di un lettore che lamenta l'assenza di vigilanza
Rifiuti in mare a Levante Rifiuti in mare a Levante E le mareggiate c'entrano fino ad un certo punto
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.