Italo Oresta
Italo Oresta

Nuoto, il sogno ad occhi aperti di Italo Oresta

Poker di medaglie per l’atleta della Gargano 2000 ai Mondiali Dsiso in Messico

A Morelia, nel Messico centrale, dal 7 al 16 novembre scorsi c'era un muro da sgretolare. Italo Oresta, affetto da sindrome di Down, ne ha abbattuti due. Quello, prettamente sportivo, ma soprattutto quello sociale.

Gli occhi erano puntati su di lui, campione del mondo ma anche di vita. E il 23enne di Palo del Colle ha scosso l'intero ambiente con un poker di successi: medaglia d'argento nei 1.500 metri stile individuale e nelle staffette 4x100 stile, 4x50 stile e 4x50 mista. Ottimi risultati, anche se le attese erano ancora più alte e si sperava in più piazzamenti personali e nel record mondiale. Purtroppo il luogo che ha ospitato i Mondiali Dsiso era ancora in fase di allestimento, la temperatura dell'acqua è stata di 21 gradi nei primi due giorni di gare, quando Italo Oresta si è cimentato nei 200 e negli 800 metri stile senza concluderli. Proprio a causa delle temperature glaciali è stato, infatti, costretto a ritirarsi dopo solo tre vasche, soccorso dai medici. Fortunatamente, il terzo giorno la temperatura è salita a 25 gradi e la situazione è migliorata, tanto da farlo arrivare quarto nei 400 metri stile libero. «Se le condizioni fossero state normali, sarebbe stato meglio. Comunque il nostro campione non si è arreso e ha continuato a lottare», fanno sapere i due tecnici, Nicola Scivetti e Tiziana Siracusa, a capo di un gruppo sportivo attento ai problemi dei diversamente abili, come l'associazione Gargano 2000, che continua a sfornare talenti. Insomma, chi non è stato toccato dalla fortuna di poter vivere serenamente, ha incontrato il proprio luogo dove poter farsi amare, farsi riconoscere e farsi apprezzare. Perchè nella vita, così come nello sport, a vincere non è sempre uno schema o la tecnica, ma il cuore e la voglia di arrivare. E Italo Oresta, in quest'ultima sua prova, ha dimostrato di averne tantissima.

«Questo dovrebbe far riflettere e far smuovere le istituzioni e le aziende - concludono -. Per questo atleta non c'è neanche uno sponsor, cosa che non si può dire delle altre società sportive, ma solo tanta gratitudine per aver portato Giovinazzo sul tetto del mondo».
  • Gargano 2000
  • Italo Oresta
Altri contenuti a tema
La Cooperativa Anthropos e la Gargano 2000 impegnate in "Rimettiamoci in gioco sportivamente" La Cooperativa Anthropos e la Gargano 2000 impegnate in "Rimettiamoci in gioco sportivamente" Domani l'avvio delle gare a Palombaio. Sfide in campo fino a maggio
Italia Oresta, orgoglio giovinazzese agli Europei di nuoto Dsiso Italia Oresta, orgoglio giovinazzese agli Europei di nuoto Dsiso Il nuotatore della Gargano 2000 protagonista assoluto: tre argenti, un bronzo ed un record del mondo non convalidato
Nuoto paralimpico, agli Europei ci sarà anche Italo Oresta Nuoto paralimpico, agli Europei ci sarà anche Italo Oresta L'atleta della Gargano 2000, impegnato ad Olbia, dovrà svolgere in soli 5 giorni ben 4 specialità
Giovinazzo è donna Giovinazzo è donna Celebrata in San Felice la Giornata Internazionale. Premi e riconoscimenti a coloro le quali si sono distinte in diversi ambiti
Campionati in vasca corta a Fabriano: 14 medaglie per la Gargano 2000 Campionati in vasca corta a Fabriano: 14 medaglie per la Gargano 2000 Ottimi risultati per i 6 atleti in gara. Tra i risultati ottenuti spiccano gli ori di Italo Oresta, Rosanna Stufano e Daniele Zichella
Il 2018 dello sport, più dolori che gioie Il 2018 dello sport, più dolori che gioie Ripercorriamo un anno di imprese e disfatte su piste, campi, pedane e vasche
Rosanna Stufano agli Inas Summer Game di Parigi Rosanna Stufano agli Inas Summer Game di Parigi La giovinazzese della Gargano 2000 impegnata all'evento dedicato ai diversamente abili
Campionati di nuoto Fisdir, è una Gargano 2000 da record Campionati di nuoto Fisdir, è una Gargano 2000 da record Record italiano di Italo Oresta, convocato ai campionati del mondo in programma in Canada
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.