I due relatori. <span>Foto Marzia Morva</span>
I due relatori. Foto Marzia Morva
Eventi e cultura

Prospettive di dialogo tra educatori e famiglie

Ieri sera l'incontro "Relazioni familiari e scuola"

L'incontro formativo "Relazioni familiari e scuola", svoltosi ieri sera in sala San Felice, ha proposto una riflessione allargata sull'argomento con Patty Calzolaio, consulente filosofico oltre che Presidente Nazionale AIPHI (Associazione Italiana Philosophoi).

Si è trattato del secondo appuntamento con il ciclo di conferenze "Le relazioni familiari", organizzato dalla Parrocchia di Santa Maria Assunta, guidata da Don Benedetto Fiorentino, in collaborazione con l'Assessorato alla Solidarietà Sociale ed alla Pubblica Istruzione del Comune di Giovinazzo, la cattedra di Filosofia Morale, Bioetica ed Etica della Comunicazione dell'Università degli Studi di Bari "Aldo Moro" e il Master in Consulenza Bioetica e Filosofica del Dipartimento di "Scienze Mediche di Base, Neuroscienze e Organi di Senso". Il corso è valido come formazione giornalistica.

Questo momento ricco di spunti di riflessione, di racconti ed esperienze vissute, ha confermato l'importanza della collaborazione tra la famiglia e la scuola anche attraverso l'attivazione di una modalità operativa di "counseling scolastico" ovvero di un aiuto che favorisca l'apertura, la condivisione emotiva ed il confronto tra educatori, alunni e genitori di questi ultimi. In tal modo, la scuola diviene ente attivo nella promozione del benessere, nell'ascolto e nell'empatia che si viene così a stabilire con gli studenti adolescenti.

In situazioni di disagio familiare e sociale, ha spiegato la dott.ssa Calzolaio, non in presenza di patologie, il couseling scolastico, diviene un supporto attraverso il dialogo tra i ragazzi e gli esperti counselor. Non è una terapia ma un supporto ricco di esperienze, cognitività, emotività ed affettività. Dal canto suo, la famiglia deve impegnarsi a mettere in atto processi formativi ed educativi che mirino all'ascolto e alla comprensione delle dinamiche poste alla base della crescita dei figli.

La Calzolaio si è soffermata, infatti, sulla mancanza quasi congenita di tempo che i genitori accusano oggi. Tempo che non dedicano ai figli, che quindi vanno supportati in maniera differente. Come? Sarebbe positivo, secondo la Presidente Nazionale AIPHI, anche la costruzione di un rapporto che si consolidi nella collaborazione tra genitori, docenti e la chiesa, per essere più vicini ai ragazzi, per esempio anche seguendo i loro hobbies, la musica o lo sport preferito.

La Dott.ssa Calzolaio ha invitato tutti a soffermarsi ed a riflettere sulle emozioni e sul loro prezioso valore, sempre nel rispetto delle identità di ognuno. Le difficoltà in famiglia e le criticità che spesso si verificano possono essere fonte di insuccesso scolastico, vissuto con forte ansia dai ragazzi. Ai genitori spetta un compito impegnativo pieno di responsabilità, che è quello di star loro dietro, di aiutarli e di comprenderli, così come ai docenti va il compito di mettere in atto il buonsenso misto ad affettività e passione nel relazionarsi con i loro alunni e nel motivarli a fare sempre meglio. Anche e forse soprattutto in questo difficile momento di crisi sociale e di valori etici.

Con lei il dottor Ferri, esperto di counseling, il quale ha puntato l'obiettivo sui disagi dei più piccoli, mettendo l'accento sulle responsabilità degli adulti e richiamando i presenti ad essere genitori ed educatori attenti alle esigenze dei minori. Ciascuno di essi deve contribuire al benessere psicofisico e ad una corretta formazione.

Tali obiettivi, che rappresentano un po' il motivo trainante della serata formativa, possono essere raggiunti solo tramite l'ascolto, che genera dialogo e quindi comprensione. Attraverso la comprensione, gli adulti, siano essi genitori, insegnanti o educatori in genere, sapranno di cosa hanno bisogno le nuove generazioni, restando sempre sulle stesse frequenze figli o alunni.

La società del futuro, quindi, nasce già oggi grazie a quanto saremo in grado di seminare.
Il saluto di Don Benedetto FiorentinoLa dott.ssa Calzolaio
  • Le relazioni familiari
Altri contenuti a tema
A confronto sul tema della famiglia A confronto sul tema della famiglia Si è concluso ieri sera il corso "Le relazioni familiari"
"Quali relazioni familiari oggi?" "Quali relazioni familiari oggi?" Se ne parla stasera in Sala San Felice
Idee a confronto sulle coppie in crisi Idee a confronto sulle coppie in crisi Ieri sera penultimo appuntamento del corso "Le relazioni familiari"
Coppie in crisi, se ne parla in sala San Felice Coppie in crisi, se ne parla in sala San Felice Penultimo appuntamento col corso di formazione "Le relazioni familiari"
Generazioni a confronto: famiglie di ieri e di oggi Generazioni a confronto: famiglie di ieri e di oggi Ieri sera l'incontro del corso formativo "Le relazioni familiari"
"Le relazioni tra generazioni in famiglia" "Le relazioni tra generazioni in famiglia" Oggi una conferenza in sala San Felice
La famiglia ai tempi della comunicazione 2.0 La famiglia ai tempi della comunicazione 2.0 Ieri sera terzo incontro del corso formativo "Le relazioni familiari"
Valentino Losito ed Enzo Quarto a Giovinazzo Valentino Losito ed Enzo Quarto a Giovinazzo Il Presidente dell'Ordine ed il giornalista Rai presenti al corso "Le relazioni familiari"
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.