Sala Degli Specchi
Sala Degli Specchi
Territorio

Programmazione ambientale 2014-2020, se ne discute a Bitonto

L’incontro è promosso dal Gal “Fior d’Olivi”

Si terrà questa sera, alle ore 18.30 presso la Sala degli Specchi del Comune di Bitonto, l'incontro promosso dal Gruppo d'Azione Locale "Fior d'Olivi" dal titolo "La Puglia verso la programmazione 2014-2020 - Un patrimonio da difendere e valorizzare".

Un appuntamento che guarderà dentro la programmazione dei prossimi anni per quel che concerne il comparto agricolo e la valorizzazione del nostro territorio, con un occhio rivolto all'ambiente ed all'ecosostenibilità. Un messaggio lanciato alle imprese bitontine, terlizzesi e giovinazzesi, reduci dai successi di fiere a Saloni in tutta Italia, dalla Romagna alla Toscana, passando per il Veneto, e già pronte, proprio grazie al Gal, a riprendere quella strada tracciata con grande professionalità proprio dall'Ente. «L'incontro - si legge nel comunicato ufficiale - servirà a tracciare un bilancio delle attività dei Gruppi di Azione Locale nella programmazione 2007-2013 ed a proiettare la Puglia verso il nuovo settennio di fondi comunitari, tra opportunità e progetti per giovani ed aziende agricole del territorio». Dopo i saluti del sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, e del Presidente del Gal "Fior d'Olivi", Nicola Mercurio, ci saranno gli interventi di Fabrizio Nardoni, Assessore regionale alle Risorse Agroalimentari, di Gennaro Sicolo, Presidente del Comparto Nord-Ovest (CNO), di Antonio Barile e Giuseppe Creanza, rispettivamente Presidente Regionale e Direttore provinciale di Bari della Confederazione Italiana Agricoltori (CIA), ed infine di Giulia Diglio dell'Inea Puglia. Chiusura affidata al Sanatore della Repubblica, Dario Stefano, con la moderazione di Antonio Saracino, Consigliere di Amministrazione del Gal.

Un'occasione per discutere di prospettive e per lanciare nuove sfide che il nostro territorio può e deve raccogliere. Sempre in rete, sempre facendo sistema, unica via possibile per farci conoscere sempre più oltre i confini regionali.
  • Gal Fior d'Olivi
Altri contenuti a tema
Modugno entra nel Gal "Nuovo Fior d'Olivi" Modugno entra nel Gal "Nuovo Fior d'Olivi" Ieri la firma, oggi la consegna del Piano in Regione Puglia
Villetta di via Devenuto: pronte le tensostrutture del Gal Villetta di via Devenuto: pronte le tensostrutture del Gal L'azione di riqualificazione dell'area passa dalla sinergia con il Comune
L’uomo in più L’uomo in più Intervista a Vincenzo Depalo, Referente GAL per la Cittadella della Cultura
Piano di Azione Locale 2014-2020, cresce il Gal Fior d'Olivi Piano di Azione Locale 2014-2020, cresce il Gal Fior d'Olivi A Bitonto, Giovinazzo e Terlizzi si aggiungono i territori di Palo del Colle, Grumo Appula e Binetto
Il Gal "Fior d'Olivi" chiama a raccolta gli imprenditori giovinazzesi Il Gal "Fior d'Olivi" chiama a raccolta gli imprenditori giovinazzesi Poche le presenze ieri in San Felice per le "Invasioni Rurali". Si aspetta una risposta più forte
Tornano le "Invasioni Rurali" del Gal "Fior d'Olivi" Tornano le "Invasioni Rurali" del Gal "Fior d'Olivi" Domani pomeriggio in Sala San Felice
Nascono gli itinerari turistici del Gal Nascono gli itinerari turistici del Gal 260 chilometri di percorsi e ben 100 punti di interesse per conoscere la nostra terra
Un ponte tra Italia ed Argentina Un ponte tra Italia ed Argentina Dopo il viaggio di funzionari regionali e Gal in America Latina
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.