Opa Opa
Opa Opa
Speciale

Opa Opa on the Beach, a Giovinazzo divertimento fa rima con sostenibilità

Uno spazio per gli appassionati e le appassionate di sport in acqua, tanta buona musica e relax vista mare

Un piccolo/grande sogno che ha offerto a giovani e meno giovani appassionati di sport (e non solo) un luogo dove aggregarsi e divertirsi in maniera sana e anche diversa. Questo è Opa Opa on the Beach.

Quasi un'oasi nel deserto, ci puoi arrivare a piedi, in bici o anche su uno skate, dalla Capitaneria di Porto di Giovinazzo e poi giù verso il mare.

Un beach bar ma anche molto di più (140 mq all'interno delle mura storiche con tavolini sul mare): da Opa Opa puoi degustare un'ottima birra oppure un buon drink, dai più classici fino a quelli internazionali, come i famosi TIKI, una vera specialità tutta da provare. A questo è abbinata una ristorazione pensata e colorata, panini gourmet di pesce e di terra, pokè, fresche insalatone e ottima frutta.

E se nel mentre ti vien voglia di shopping? Ci pensiamo noi. Opa Opa è anche punto vendita di prodotti di abbigliamento sportivo (felpe, scarpe, costumi da bagno, skate, ecc.) oltre che di noleggio attrezzature per il mare (s.u.p., mega s.u.p., kayack, immersioni) con un occhio (forse due) sempre attento all'ambiente.

Non perdiamo occasione per cercare di essere più sostenibili e partecipare alle chiamate di pulizia delle spiagge, dei fondali e del mare, provando a dare l'esempio e a coinvolgere tutti i nostri ospiti o anche chi è solo di passaggio. Collaboriamo con molte associazioni territoriali e con il famoso marchio Decathlon, attivi protagonisti della salvaguardia ambientale.

A Pasquetta siamo tornati con le nostre/vostre buone vibrazioni! Una super partenza all'insegna della qualità della buona musica, rigorosamente in vinile. Special Guest Fonki Cheff 45 Kings Collective, poliedrico dj spagnolo, rappresenta la perfetta sintesi tra knowledge e skills (qui al link la diretta). La sua mostruosa collezione di 45 giri spazia dal rocksteady alla disco, ma sono la sua tecnica e il gusto nel mixarli che gli sona appena valsi il traguardo come BEST BLACK MUSIC DJ di Spagna. Ad affiancarlo ci sono stati tre bravissimi selecters pugliesi che hanno aperto le danze: Keedoman, Enzo Pietanza e Meekron, sempre e solo in vinile.

Insomma teneteci d'occhio e non perdetevi il prossimo evento. Tutte le info sui canali social.
IG https://www.instagram.com/opaopaonthebeach/
FB https://www.facebook.com/Opaopaonthebeach
  • Musica
Altri contenuti a tema
Primo Maggio con Viva, doppio appuntamento in diretta Primo Maggio con Viva, doppio appuntamento in diretta La mattina musica e approfondimento con “Prima di Maggio - Viva il lavoro”, nel pomeriggio l’inedito show “Mai dire Primo Maggio”
Sabato in musica per le feste dei SS. Cosma e Damiano e di San Michele Sabato in musica per le feste dei SS. Cosma e Damiano e di San Michele In programma il concerto dei Favolosi Anni ’60 in Piazza Costantinopoli e dei R.E.G. in Piazza Sant’Agostino
Il Divinæ Follie di Bisceglie all'imprenditore Roberto Maggialetti Il Divinæ Follie di Bisceglie all'imprenditore Roberto Maggialetti La struttura è stata aggiudicata all'asta. Il nuovo proprietario a VivaNetwork: «Ci metterò tutta la forza e grande volontà»
Rumba De Bodas, è tempo di funk al Barbayanne Rumba De Bodas, è tempo di funk al Barbayanne Musica ed avventura uniscono i giovani ragazzi bolognesi della band
La cumbia di Cacao Mental conquista Barbayanne La cumbia di Cacao Mental conquista Barbayanne Un progetto musicale unico che fonde ritmi latinoamericani e contaminazioni variopinte
Sovereto Festival, questa sera si chiude l'entusiasmante kermesse Sovereto Festival, questa sera si chiude l'entusiasmante kermesse Quattro eventi di teatro, musica e spettacolo
Mésa in concerto al Barbayanne: giovane promessa del cantautorato italiano Mésa in concerto al Barbayanne: giovane promessa del cantautorato italiano Sarà protagonista della “Domenica Italiana” tra karaoke, dj set e musica anni ‘90
X–Factor, quando la “X” diventa una incognita X–Factor, quando la “X” diventa una incognita Il fattore distintivo spesso viene spento... dal telecomando
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.