Lopalco ed Emiliano
Lopalco ed Emiliano
Politica

Emiliano ha già scelto: «Lopalco nuovo Assessore alla Sanità»

Il Governatore confermato pronto al dialogo coi 5 Stelle, ma pretende rispetto

«Lavorare per la Puglia è un onore faticoso; bisogna sopportare insulti e invettive. Anche chi ha curricula ineccepibili a volte vengono accusati di strumentalizzare il proprio ruolo. Pier Luigi Lopalco sarà il nuovo Assessore alla Sanità: si è sottoposto al vaglio del popolo e ne è uscito vincitore».

Lo ha detto Michele Emiliano, di fatto facendo il suo primo annuncio pubblico all'indomani del risultato elettorale che lo ha confermato alla presidenza della Regione Puglia.

«Sembrava che dovessimo essere travolti, invece la resistenza che abbiamo opposto continuando a lavorare è stata riconosciuta dal popolo pugliese - ha sottolineato Emiliano -. Ringrazio tutta la gente che ci ha votati, soprattutto chi ha votato Lopalco. Non era facile trasformare un professore in una star di preferenze. In questo caso le preferenze sono andate a un "dilettante" della politica: la competenza di Pier Luigi ha avuto un peso. Io e lui siamo qui per presiedere la task force Covid; tra poche ore inizia la scuola e siamo a disposizione delle famiglie pugliesi», ha detto ieri davanti ai giornalisti.

Lopalco ha quindi aggiunto: «Ringrazio i miei concittadini pugliesi, che mi permettono di tornare in questo edificio per fare il mio lavoro. Fra quello che facevo ieri e quello che farò oggi cambierà molto poco. È un momento delicato, abbiamo avuto un incontro con i pediatri per rassicurare genitori e presidi su cosa fare se, come ci aspettiamo, dovesse capitare qualche caso Covid a scuola. La circolazione virale è modesta, ma insistiamo perché tutti i cittadini facciano la nostra parte; noi facciamo la nostra».

In tutte le analisi politologiche di queste ore è stato dato un grande peso alla gestione dell'emergenza sanitaria per leggere la riconferma di quattro presidenti uscenti (oltre a Michele Emiliano, anche Vincenzo De Luca in Campania, Giovanni Toti in Liguria e Luca Zaia in Veneto) ed il caso Lopalco sembra davvero confermarlo.

La buona notizia per i pugliesi è che avranno finalmente un Assessore alla Sanità a tempo pieno, dopo che Emiliano per cinque anni aveva tenuto per sé il mandato. E nell'intero comparto del Nord Barese c'è davvero bisogno di cambiare passo.
  • Michele Emiliano
  • Pierluigi Lopalco
Altri contenuti a tema
Emiliano su slittamento apertura scuola: «Impossibile emanare un'ordinanza» Emiliano su slittamento apertura scuola: «Impossibile emanare un'ordinanza» Il presidente regionale ha spiegato le sue motivazioni, pur condividendo le preoccupazioni di dirigenti, docenti e presidi
Ok dell'Ema. La Puglia pronta a vaccinare popolazione tra i 12 e i 15 anni Ok dell'Ema. La Puglia pronta a vaccinare popolazione tra i 12 e i 15 anni Emiliano: «Somministrazioni immediatamente a tutti i bambini fragili»
Scuola, per Emiliano ripartenza in sicurezza con vaccinazioni studenti Scuola, per Emiliano ripartenza in sicurezza con vaccinazioni studenti Per il Consiglio di Stato è legittima la sua ordinanza sulla didattica a richiesta. E lui rilancia
Il TAR respinge ricorso contro l'ordinanza scuola di Emiliano: «È legittima» Il TAR respinge ricorso contro l'ordinanza scuola di Emiliano: «È legittima» Il Presidente della Regione: «Se questo modello ha salvato anche una sola vita, sono contento di averlo scelto»
Emiliano a Coffee Break: «Probabile Puglia arancione già da lunedì» Emiliano a Coffee Break: «Probabile Puglia arancione già da lunedì» Il Presidente: «Siamo in zona rossa per i pranzi di Pasqua»
Libertà di scelta a scuola, Emiliano: «Prorogheremo attuale ordinanza fino a metà maggio» Libertà di scelta a scuola, Emiliano: «Prorogheremo attuale ordinanza fino a metà maggio» Le dichiarazioni durante l'incontro con un gruppo di genitori favorevoli alla DAD
Ordinanza scuola Puglia: il Governo potrebbe impugnarla Ordinanza scuola Puglia: il Governo potrebbe impugnarla Il Presidente del Consiglio Draghi: «Ci stiamo pensando»
Didattica Digitale Integrata a richiesta in Puglia. Emiliano emana l'ordinanza Didattica Digitale Integrata a richiesta in Puglia. Emiliano emana l'ordinanza La decorrenza dal 7 fino al 30 aprile
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.