Gli Foto Giuseppe Valente" />
Gli "Akroama" in concerto. Foto Giuseppe Valente
Nightlife

Diamante grezzo

Ieri sera il concerto esordio della band "Akroama"

Tanta passione e determinazione, ottima musica ed un pizzico di simpatia fanno di un'esibizione un piccolo successo.

Bell'esordio ieri sera per il gruppo musicale "Akroama" nel locale Lonada Cervezeria y Tapas. Da un inizio timido e pacato, che aveva quasi l'aria di un riscaldamento in cui i componenti hanno cercato di familiarizzare ed entrare in sintonia con il pubblico, la serata è andata avanti in modo sempre più disteso e partecipato assicurando una piacevole esibizione. Man mano che si è entrati nel vivo, i ragazzi della band si sono lasciati andare al gusto della loro musica in un ambiente conviviale ed amicale, che li ha incoraggiati a dare il meglio di sé.

Davvero interessante e non scontata la scelta dei brani eseguiti, che ha spaziato da cult della storia musicale pop-rock a brani più recenti, diventati già dei piccoli tormentoni del periodo invernale e primaverile. "The Scientist" dei "Coldplay", tra le primissime canzoni eseguite, per poi continuare con i "Gorillaz" ed il loro "Feel Good Inc.", "This world" della cantante Selah Sue o ancora "Mad world" di Gary Rules. La loro esibizione è stata una conferma per chi tra il pubblico già li conosceva ed una piacevole scoperta per molti venuti nel locale per allietare il venerdì sera.

Il repertorio con cui si sono confrontati è vasto e non semplice e dà l'idea dell'originalità e delle ambizioni musicali della band. Tutti aspetti che fanno apprezzare gli "Akroama", ciascuno con la propria personalità ed il proprio estro. L'energia di Giancarlo Caravella alla batteria, la pacatezza di Antonio Ventrelli al basso, l'anima rock di Graziano Angione alla chitarra, coordinati dalla emozionata e poliedrica Irene Caccavo alla tastiera e alla voce, si sono fusi ieri sera in un'esecuzione gradevole.

La freschezza di questi ragazzi e la loro dedizione alla musica rappresentano la bella faccia della nostra cittadina e dimostrano che tanti sono i giovani che scelgono la strada dell'impegno e del sacrificio per farsi strada anche nel mondo della musica.

Gli "Akroama" come diamante grezzo che è pronto a mostrare tutta la sua bellezza a chi saprà apprezzarne in futuro il valore, dando loro altre occasioni di mettersi in mostra.
  • Akroama
Altri contenuti a tema
"Akroama", esordio per una giovane band giovinazzese "Akroama", esordio per una giovane band giovinazzese Questa sera alle ore 21.30 al Lonada
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.