Cronaca

Allagamenti nelle campagne di Giovinazzo

Situazione in evoluzione nell'agro verso San Pietro Pago. Un fiume di acqua e fango ha invaso la Lama

Il video che vi proponiamo è stato girato poco fa, intorno alle 18.00, nelle campagne di Giovinazzo, sulla strada che porta a San Pietro Pago. Una massa d'acqua e fango si sta rovesciando nella Lama fino a raggiungere la costa.

La situazione va lentamente migliorando, ma il livello di veri e propri fiumi ha raggiunto il metro di altezza. Gli agricoltori ci hanno allertato, colti anche loro di sorpresa dopo la fine delle piogge di questo venerdì 15 giugno. Era già successo nel 2011 e nel 2012, con la richiesta di risarcimento arrivata dal Comune di Giovinazzo nelle stanze romane, senza che mai un risarcimento giungesse in Puglia.

Oggi si è ripetuto ancora. Un disastro per tanti contadini ed agricoltori che hanno visto in pochi minuti i loro suoli invasi e le loro colture spazzate via. Il nostro è un documento ESCLUSIVO che vi mostriamo nella sua interezza.
6 fotoAllagamenti nelle campagne di Giovinazzo
Campagne allagate sulla strada per San Pietro PagoCampagne allagate sulla strada per San Pietro PagoCampagne allagate sulla strada per San Pietro PagoCampagne allagate sulla strada per San Pietro PagoCampagne allagate sulla strada per San Pietro PagoCampagne allagate sulla strada per San Pietro Pago
  • Allagamenti campagne Giovinazzo
  • alluvione Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Puglia martoriata dal maltempo, la CIA chiede attenzione al Governo Puglia martoriata dal maltempo, la CIA chiede attenzione al Governo Un comunicato stampa dopo le bombe d'acqua e gli allagamenti nelle nostre campagne
Maltempo: ancora possibili forti temporali su Giovinazzo Maltempo: ancora possibili forti temporali su Giovinazzo Allerta arancione diramata dalla Protezione Civile
Allagamenti, Depalma: «Non ci sono danni alla rete viaria. Da verificare quelli alle colture» Allagamenti, Depalma: «Non ci sono danni alla rete viaria. Da verificare quelli alle colture» Il primo cittadino valuterà con l'Amministrazione se richiedere lo stato di calamità naturale
© 2001-2018 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.