Ratto morto
Ratto morto

«C'è un ratto morto in via Bologna. Ma nessuno lo toglie»

L'appello agli operatori ecologici arriva dai residenti del quartiere

Tre giorni sono ormai passati da quando un ratto di grosse dimensioni giace morto in via Bologna, arteria al confine tra i rioni Immacolata e San Domenico.

«C'è un ratto morto, ma nessuno lo toglie dal ciglio della strada da giorni. Forse può essere stato ucciso da un'auto prima parcheggiata e poi messasi in moto - hanno raccontato alcuni residenti -, ma l'aspetto più negativo è che anche al lunedì nessun operatore ecologico lo ha rimosso».

Una grave mancanza, se fosse vero, a cui andrebbe posto rimedio nelle prossime ore, col nuovo passaggio degli operatori della società che gestisce lo spazzamento delle strade. Del fatto sarebbe anche informato il sindaco Tommaso Depalma.

Non un bel vedere, come si nota dalla foto che pubblichiamo, e certamente la permanenza del roditore è lontana dall'idea di igiene pubblica che abbiamo in mente e che hanno in mente molti cittadini di Giovinazzo.
  • Ratto morto
Altri contenuti a tema
Un ratto morto in via Bari. Il PD ironizza Un ratto morto in via Bari. Il PD ironizza Accuse all'Amministrazione per un millantato decoro urbano
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.