Manifestazione antifascista negli anni '70
Manifestazione antifascista negli anni '70
Politica

Prende vita l'Osservatorio regionale sui Neofascismi

Protocollo d'intesa siglato ieri a Bari tra Regione Puglia e diverse sigle

Siglata ieri, 2 maggio, nell'Aula "Gaetano Contento" della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Bari, l'intesa tra la Regione Puglia e le sigle Act, Anpi, Arci, Cgil, Libera, Rete della Conoscenza e Unione degli studenti per l'istituzione di un Osservatorio regionale sui Neofascismi.

Alla presentazione erano presenti, tra gli altri, il Presidente regionale, Michele Emiliano, il Segretario generale della Cgil Puglia, Pino Gesmundo, oltre a Vittorio Ventura, in rappresentanza della Rete della Conoscenza.

Il protocollo esplicita gli obiettivi primari dell'Osservatorio, che intende bloccare ogni manifestazione che possa essere ricondotta all'apologia di fascismo e d evitare che passino messaggi razzisti. L'Osservatorio sarà composto da persone nominate con decreto del Governatore stesso, tutte scelte fra personalità dell'associazionismo, della cultura e della società civile che abbiano dimostrato di avere un pedigree antifascista e che svolgeranno gratuitamente il loro incarico. Al vertice, ci sarà un coordinatore.

Il compito delle associazioni coinvolte sarà quello di monitorare manifestazioni ed iniziative su tutto il territorio pugliese attività, comprese quelle di gruppi organizzati «che rivelino ispirazione e caratteri fascisti, razzisti, xenofobi, fornendone adeguata documentazione all'Osservatorio». Nei casi in cui vi dovessero essere procedimenti penali per discriminazioni di qualsiasi tipo, ha assicurato Emiliano, la Regione Puglia valuterà se costituirsi parte civile.

Sarà poi lo stesso organismo a provvedere, con cadenza annuale, a fornire un accurato report che sarà poi reso pubblico.
  • Michele Emiliano
  • Regione Puglia
  • Cgil
  • Arci
  • Osservatorio regionale Neofascismi
Altri contenuti a tema
Coronavirus, ieri in Puglia 9 morti e 58 nuovi contagi Coronavirus, ieri in Puglia 9 morti e 58 nuovi contagi I casi totali sono 2.240. Salto in avanti del numero dei guariti: ora sono 94
Coronavirus, in Puglia altri 20 morti Coronavirus, in Puglia altri 20 morti I casi di positività aumentano a 2.182
Coronavirus, sono più di duemila i casi in Puglia Coronavirus, sono più di duemila i casi in Puglia I decessi nella giornata di ieri sono stati 15. Il totale è ora di 144 vittime
Coronavirus, 55mila euro dalla Regione Puglia a Giovinazzo Coronavirus, 55mila euro dalla Regione Puglia a Giovinazzo Ai Comuni pugliesi 11 milioni e mezzo per interventi legati all'emergenza sanitaria
Coronavirus, 11 morti nella Città Metropolitana di Bari Coronavirus, 11 morti nella Città Metropolitana di Bari Un record negativo in una sola giornata. 1.946 i positivi da inizio pandemia
Nuovo piano ospedaliero: la Puglia si prepara a scenario con 3.500 contagiati Nuovo piano ospedaliero: la Puglia si prepara a scenario con 3.500 contagiati Emiliano: «Dobbiamo evitare di essere presi in contropiede»
Coronavirus, in Puglia 1.803 positivi e 110 morti Coronavirus, in Puglia 1.803 positivi e 110 morti In terapia intensiva ora sono in 105. Sono guarite 39 persone
Puglia, il bilancio dei morti con Coronavirus sale a 91 Puglia, il bilancio dei morti con Coronavirus sale a 91 Ieri nuovi 163 casi di positività. Uno a Giovinazzo. In Italia superati i 100.000 casi
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.