Movida
Movida
Attualità

Movida senza regole, il Comitato per il Rispetto di Giovinazzo ottiene incontro col sindaco

Si terrà l'11 luglio a Palazzo di Città

Movida senza regole. È indubbiamente questo il tema più caldo dell'estate 2024 a Giovinazzo, con i residenti esasperati dal mancato rispetto della normativa vigente da parte di esercenti e imprenditori, oltre che da parte degli avventori.
Non solo quanto accade sui lungomari sotto la lente di ingrandimento del neonato Comitato per il Rispetto di Giovinazzo, ma anche ciò che si verifica in altre zone della città, dalla Villa Comunale al centro storico.

A seguito della modifica dell'art. 54 del Regolamento di Polizia Municipale che ha prolungato di fatto alle 2.00 di notte nei fine settimana la possibilità di fare musica e, scrivono dal Comitato in una nota, «stante il perdurante e ingravescente disagio che questa arreca alla popolazione giovinazzese esposta, ha chiesto ed ottenuto un incontro urgente con il Sindaco e la Giunta per affrontare e, si spera, risolvere tutte le problematiche già evidenziate».

L'incontro si svolgerà quindi domani, giovedì 11 luglio, alle ore 12:00, nel Palazzo di Città, alla presenza del presidente del Consiglio comunale, Francesco Cervone. L'auspicio di molti cittadini e cittadine è che il tutto possa essere finalmente risolto facendo sì che le parti si incontrino. La vocazione turistica sacrosanta di Giovinazzo, sviluppatasi molto negli ultimi dieci anni, non può scontrarsi con l'altrettanto sacrosanta necessità dei residenti di godere del riposo notturno.
  • Movida Giovinazzo
  • Comitato per il rispetto di Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Movida, il Comitato per il Rispetto di Giovinazzo ha incontrato il sindaco Movida, il Comitato per il Rispetto di Giovinazzo ha incontrato il sindaco Incontro interlocutorio l'11 luglio a Palazzo di Città
Nasce il "Comitato per il rispetto di Giovinazzo" Nasce il "Comitato per il rispetto di Giovinazzo" La lettera di presentazione alla città
Movida, Sinistra Italiana Giovinazzo: «Dove sono i controlli?» Movida, Sinistra Italiana Giovinazzo: «Dove sono i controlli?» Gli interrogativi del partito di opposizione agli amministratori
Proroga emissioni sonore, PVA: «Scelta molto rischiosa» Proroga emissioni sonore, PVA: «Scelta molto rischiosa» La posizione del gruppo consiliare e della segreteria dopo la scelta maturata in Consiglio comunale
Emissioni sonore, arriva ordinanza del sindaco dopo il Consiglio comunale Emissioni sonore, arriva ordinanza del sindaco dopo il Consiglio comunale Venerdì 4 agosto ampia discussione nella massima assise
Movida molesta, Sinistra Italiana Giovinazzo interroga l'amministrazione comunale Movida molesta, Sinistra Italiana Giovinazzo interroga l'amministrazione comunale Depalo: «Preoccupati dal clima di scontro che potrebbe ingenerarsi in città»
Depalma firma l'ordinanza: no al consumo e vendita bevande in lattina o vetro nei luoghi della movida di Giovinazzo Depalma firma l'ordinanza: no al consumo e vendita bevande in lattina o vetro nei luoghi della movida di Giovinazzo Pagamento Tosap e imposta pubblicità prorogati al 30 settembre
© 2001-2024 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.