Savio Vurchio e Beppe Fortunato. <span>Foto Marzia Morva</span>
Savio Vurchio e Beppe Fortunato. Foto Marzia Morva
Musica

La voce di Savio Vurchio incanta in una notte sul mare a Giovinazzo

Concerto a Levante grazie ad imprenditori locali. E noi lo abbiamo incontrato per parlare di progetti futuri

L'incontro con la musica dal vivo è stato un momento che abbiamo atteso tanto e dopo un lungo periodo di stop si può riprendere pian piano a viverne la bellezza. Un momento raffinato e di grande qualità musicale, andato in scena il 13 luglio rigorosamente dal vivo, è stato quello che ha visto protagonista Savio Vurchio, cantante dai grandi pregi vocali, eccellenza della nostra regione conosciuto a livello nazionale ed internazionale. Con lui in duo Beppe Fortunato, tastierista versatile e professionale, protagonisti di una serata svoltasi nella location suggestiva del nuovo affascinante chiringuito sul lungomare di Levante, nei pressi del piazzale Aeronautica a Giovinazzo. La temperatura calda e la leggera e gradevole brezza marina, oltre alla sua voce incantevole sono stati gli elementi posti in perfetta fusione tra loro per conquistare il pubblico giunto ad ascoltare una tra le più belle voci del panorama musicale pugliese.

L'artista è stato, nell'inverno 2021, tra i finalisti del programma Mediaset "All togheter now", classificatosi terzo, ad un piccolo passo dalla vittoria in cui abbiamo tanto sperato perché, viste le sue performance canore, sarebbe stato un traguardo più che meritato. Siamo ugualmente contenti per lui visto il riscontro positivo della critica musicale specializzata. La nostra piacevole chiacchierata con il noto artista ci ha fatto scoprire una prima curiosità, ovvero sapere cosa è avvenuto nella sua vita artistica dopo la sua partecipazione al programma tv.

«Nonostante il lockdown che ha bloccato le attività di spettacolo, si sono aperte porte verso progetti nuovi - ci ha detto Savio Vurchio -. Sarò ospite, come cantante di punta, in formazione orchestrale sia a Mosca che a Varsavia ed in Germania. Il tutto è partito nella prima puntata di "All togheter now" dalla mia esecuzione della canzone" L'emozione non ha voce" di Adriano Celentano; il repertorio in programma nei concerti con l'orchestra spazierà tra brani italiani e di soul music con successi tra gli altri di James Brown e Tom Jones. Questa del game show è stata un'esperienza bellissima in tutto, un programma in cui il regista Roberto Cenci è stato un professionista di alto profilo. Questa esperienza mi ha arricchito per la qualità professionale. Non escludo di tornare in tv con " Il meglio di "All Togheter Now" che mi ha dato molta visibilità. È stata questa la mia terza esperienza televisiva : nel 1995 in " Re per una notte" con Gigi Sabani, ero lì quale sosia di Pino Daniele, e poi nel 2013 con "The voice". A seguito di questa nuova esperienza in tv ho ricevuto tantissimo affetto dalla mia terra, dal mio pubblico di fans, una bella emozione».

Intanto, durante questa stagione estiva, l'artista pugliese sarà in concerto con l'Orchestra sinfonica metropolitana di Bari affianco a Serena Brancale, altra interprete di spessore vocale, per un omaggio alla musica soul di tutti i tempi da Ray Charles e Aretha Franklin, solo per citarne alcuni. Tra i nuovi progetti c'è la pubblicazione del nuovo album dell'artista intitolato "Lover" in cui Vurchio sarà accompagnato da Beppe Fortunato alla tastiera, Mimmo Campanale alla batteria, Pino Mazzarano alla chitarra, Pierpaolo Cipo Giandomenico al basso. Il disco uscirà il 20 agosto e sarà presentato a Trani al Santa Jezza Festival al parco Santa Geffa di Trani. Il concerto svoltosi a Giovinazzo è stato a dir poco incantevole; il repertorio in programma è stato ispirato dal " mood" degli artisti, come loro stessi ci hanno anticipato, dall'"aria che tira" che li ha emozionati proponendo soul, black music e un omaggio a Pino Daniele. Una scaletta varia e gradevole in tutti gli arrangiamenti del maestro Beppe Fortunato e nella versatilità stilistica del canto di Savio Vurchio, una voce black di grande intensità posta in un'anima bianca. Un soul intimista dedicato alle anime belle con sonorità morbide e sofisticate, così le canzoni proposte. Un'ora e mezza di buona musica, tra i tantissimi brani in scaletta : "Ordinary people" di John Legend in una strepitosa versione; "What's going on" di Marvin Gaye. L'omaggio a Pino Daniele è stato apprezzato come del resto tutta l'esibizione :"Dubbi non ho", con il pubblico che canta , poi "E allora si", " Quando" , "Se mi vuoi" in duo con una ragazza ospite del pubblico , "Quanno Chiove". Ed ancora splendide nel linguaggio vocale di Savio Vurchio " Stand by me" di Ben E. King; "It's a man's man's man's world" di James Brown che ha eseguito in tv nel game show su Mediaset, riscuotendo grande successo; "Rock with you" di Michael Jackson; "Lovely day" di Bill Withers in un'adorabile versione del singer Vurchio ; " Low " di Lenny Kravitz ; Pride- In the name of love degli U2; "Celebration " di Kool & the Gang.

Immancabili i bis graditi tra i quali "Every breath you take" dei Police e "All night long" di Lionel Richie in una serata ricca di emozionalità musicali. L'esibizione live è stata superlativa, i brani tutti armoniosi e raffinati nel " mood" che ha segnato una bella serata con la musica dal vivo da noi tanto attesa e applaudita a piene mani dai fans giunti a Giovinazzo per ascoltare Savio Vurchio oltre al pubblico che con grande piacere ha scoperto il suo essere raffinato professionista.
  • Savio Vurchio
Altri contenuti a tema
L'Orchestra Sinfonica Metropolitana strega piazza Vittorio Emanuele II L'Orchestra Sinfonica Metropolitana strega piazza Vittorio Emanuele II Le voci di Serena Brancale e Savio Vurchio le ciliegine su una torta davvero ricca
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.