Trappola per topi. <span>Foto Giuseppe Serrone</span>
Trappola per topi. Foto Giuseppe Serrone
Cronaca

A Giovinazzo rubate o danneggiate circa 200 trappole per ratti

Il sindaco Depalma: «Un dato sconcertante, un danno per tutta la comunità»

I furti e i danneggiamenti continuano senza sosta. Delle circa 1.200 trappole, installate 3 mesi fa dal Comune di Giovinazzo in tutta la città per debellare la presenza di ratti, 200 sono state rubate o sono diventate oggetti di atti vandalici.

Il danno riportato dal Comune ammonta al momento a circa 3mila euro, costo che ora la cittadinanza dovrà sostenere per ripristinare un servizio che, viceversa, sta funzionando molto bene.

«È incredibile dover registrare un dato del genere - è il commento amaro del sindaco, Tommaso Depalma - Sembra surreale che un servizio comunale destinato alla comunità diventi, per alcuni, oggetto di furto o di atti vandalici. Trovo sconcertante dover inseguire anche situazioni del genere e mi rendo conto anche che non esiste la situazione perfetta perché mi trovo tra chi mi chiede di intensificare le attività di derattizzazione e chi mi chiede di togliere le trappole che potrebbero essere nocive per altri animali. La nostra posizione è quella di attrezzarci il più possibile per evitare la proliferazione dei ratti, cosi come facciamo con i trattamenti per blatte, zanzare e mosche, e chiediamo a tutti i cittadini di rispettare ciò che appartiene comunità perché alla fine il danno ricade su tutti. Intanto, grazie alle nostre telecamere, stiamo cercando anche di beccare gli autori di queste azioni scellerate, ne risponderanno come meritano».
  • Trappole per ratti
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.