Fashion Break

L’intimo per le feste

Il rosso è out

Quello dell'underwear è un mercato che non conosce crisi e il Natale è da sempre un ottimo pretesto per donare o farsi regalare un completino di biancheria intima. Il classico rosso, quest'anno, cede il passo a nuances più dark, come bordeaux e l'intramontabile nero.

La lingerie per le feste si lascia ispirare da linee vintage anni '50, talvolta dai ruggenti anni '20 e '30, senza tralasciare le suggestive atmosfere burlesque e bondage, tanto in voga negli ultimi anni.
Dimenticate pizzo rosso, paillettes, fiocchi e strass oro, la tendenza total black accenderà il seducente lato dark delle festose notti di dicembre.

Le collezioni natalizie, quasi in linea con l'austerity degli ultimi mesi, puntano soprattutto sulla raffinatezza e sulla qualità dei materiali: seta, piume, pizzo, linee sobrie ed estremamente seducenti .
Culottes, sottovesti, guepières, reggicalze, bustier, reggiseni a balconcino, stringhe e copricapezzoli segnano il grande ritorno di una seduzione dal gusto retrò, che strizza l'occhio ad una bellezza da vera pin-up. Un intimo curato nei minimi dettagli: decorazioni, ricami e tagli sartoriali, così belli da indossare a vista sotto giacche e morbidi maglioncini in pelo d'angora.

La tradizione vuole che la notte di San Silvestro s'indossi un intimo rosso nuovo, come simbolo di buon auspicio e di energia positiva. Se proprio non volete rinunciare al rosso fuoco, meglio optare per un intimo nero impreziosito solo da qualche piccolo dettaglio, magari accompagnato da rossetto e manicure in tinta.
  • intimo per le feste
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.