Riposizionato correttamente il tombino
Riposizionato correttamente il tombino

Ha vinto la coscienza civica: ripristinata la striscia per non vendenti in stazione

Il tombino della discordia riposizionato correttamente sulla banchina del binario 2

Tutto è bene quel che finisce bene.

Un attento lettore e GiovinazzoViva.it sono riusciti a far sì che un problema in stazione potesse essere risolto. Il caso è quello della linea gialla sul binario 2, interrotta dallo scorretto riposizionamento di un pozzetto d'ispezione da parte di qualche incauto operaio. La linea andava verso la linea ferrata, con pericolo evidente per i non vedenti.

La linea gialla demarca il confine tra la zona di sicurezza per i viaggiatori che sostano sulla banchina e l'area a forte rischio investimento dei treni. Interromperla in quel modo, con tanto di riferimenti soprelevati per ciechi, ci era sembrato un pessimo modo di agire.

Per fortuna l'intervento di RFI è stato celere e quel tombino è stato correttamente rimesso al suo posto, così da consentire alle persone ipovedenti di percorrere in tutta sicurezza la banchina e di capire dove dirigersi senza oltrepassare la linea.

Un lieto fine che una volta di più mette in risalto l'importanza del senso civico dei cittadini e il ruolo chiave dei media.
2 fotoIl prima e il dopo
Stazione percorso ciechiStazione percprso ciechi
    © 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
    GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.