Pantera
Pantera
Cronaca

La pantera avvistata a Giovinazzo. Il Sindaco invita alla cautela

L'avvistamento nell'agro verso Bitonto. Il fatto denunciato alla Polizia Locale

Tutto è partito da una segnalazione arrivata da un cittadino residente a Palese che ieri mattina, intorno alle ore 11.00, mentre era nelle campagne di Giovinazzo, verso Bitonto, in località Bile, a raccogliere asparagi in un terreno in stato di abbandono, ha notato su un trullo una pantera nera accovacciata sul tetto.

Mentre l'uomo, cautamente, cercava di tornare alla sua auto, al cui interno aveva lasciato il telefono cellulare, l'animale, accovacciato sul trullo, meglio noto come "pagliara", tipica costruzione agreste pugliese usata dai contadini come deposito per gli attrezzi da lavoro, si dileguava facendo perdere le sue tracce.

«Abbiamo ricevuto questa segnalazione che ovviamente è stata denunciata e verbalizzata al Comando della nostra Polizia Locale - dichiara il sindaco di Giovinazzo, Tommaso Depalma -. Visto che il luogo dell'avvistamento collega la mia città con quella di Bitonto, sono in stretto contatto anche con il mio collega, il sindaco Michele Abbaticchio. Invitiamo tutti alla massima cautela e attenzione, soprattutto chi va in campagna per lavoro o per hobby, nel frattempo abbiamo già segnalato l'accaduto alla Prefettura di Bari».

Avvistamenti analoghi si erano verificati nelle scorse settimane da Fasano sino alle porte di Bari. Il felino, sulle cui tracce ci sono anche i veterinari e il personale specializzato dei Carabinieri Forestali, sarebbe probabilmente fuggito dalla proprietà di un privato.
  • Pantera a Giovinazzo
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.