Vax o no vax
Vax o no vax
Pharma knowledge and not only

Vax o No vax... questo è il dilemma

La preoccupazione è che le notizie infondate possano diffondere comportamenti scorretti

Lo chiamano antivaccinismo o semplicemente movimento No Vax e, con la pandemia di coronavirus che si è scatenata violentemente sopra le nostre teste, sono tornati a farsi sentire.

Dato quasi per scontato che la soluzione ultima per metter fine a questo "mostro" chiamato COVID-19 sia la scoperta di uno o più vaccini, l'opinione pubblica si spacca a riguardo.

Comunque la si pensi, sembra che a orientare le posizioni su un tema così delicato siano le informazioni e i gruppi di opinione che si trovano su Internet, e in particolare sui social media.

Un nuovo studio pubblicato su "Nature" da Neil Johnson e colleghi della George Washington University, ha tracciato una mappa completa delle interazioni su Facebook tra persone a favore, contrarie o neutrali alle vaccinazioni, indicando come si possono influenzare a vicenda e dimostrando che queste comunità online sono un terreno fertile per la crescita e lo sviluppo della sfiducia nelle competenze di medici e scienziati.

La ricerca s'inserisce in un ricco filone di studi che cerca di analizzare come si propaga in rete la disinformazione su temi particolarmente importanti come il ​ riscaldamento climatico o, in tempi più recenti, la pandemia del nuovo coronavirus.

La preoccupazione è che le notizie infondate e fuorvianti possano diffondere comportamenti scorretti, aggravando il contagio a livello globale.

Magari, quando la tempesta coronavirus sarà passata, scopriremo (forse ci vorranno anni) interessanti o scabrosi retroscena su questo capitombolo mondiale, sulla sua reale natura, sull'esistenza di eventuali complotti o doppi fini, oppure semplicemente sull'impreparazione dell'umanità, distratta da ben altro, ad una simile pandemia.

Ad ogni modo malattie mortali o fortemente invalidanti sono una realtà, come sono altrettanto realtà i numeri.

Purtroppo, ma è pur comprensibile, non tutti hanno familiarità con l'analisi statistica dei dati. Quale uomo di scienza, ed avendo particolare familiarità con ciò che c'è dietro la scoperta, lo studio e l'immissione in commercio di un nuovo farmaco, in termini di tempi, test e autorizzazioni, non posso che essere concorde con la frase che ha reso celebre un famoso ingegnere statunitense:Detto in parole povere, senza prove o senza numeri le nostre posizioni (anche in tema vaccini) restano semplicemente opinioni.

Ed è sulla base di ciò, che è meglio se facessimo parlare i numeri qui sotto per poi scegliere/valutare il "meno peggio".
6 fotoVax o No vax... questo è il dilemma
Vax o No vax... questo è il dilemmaVax o No vax... questo è il dilemmaVax o No vax... questo è il dilemmaVax o No vax... questo è il dilemmaVax o No vax... questo è il dilemmaVax o No vax... questo è il dilemma
  • Dario Sannino
  • Covid-19
  • Vaccino
  • Vax
  • Novax
  • Salute
  • Informazione
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

467 contenuti
Altri contenuti a tema
Covid, in Puglia 1.737 contagiati e 48 morti nelle ultime ore. I guariti sono quasi tredicimila Covid, in Puglia 1.737 contagiati e 48 morti nelle ultime ore. I guariti sono quasi tredicimila Il 18,27% dei tamponi è positivo. In terapia intensiva restano purtroppo 201 persone
Covid-19 in Puglia: 52 morti, 1436 nuovi positivi e 496 persone guarite nelle ultime ore Covid-19 in Puglia: 52 morti, 1436 nuovi positivi e 496 persone guarite nelle ultime ore I tamponi effettuati sono stati 9612. In terapia intensiva sono ricoverate 209 persone
Sicurezza negli ospedali ASL: test molecolari periodici per operatori sanitari a tutela dei pazienti Sicurezza negli ospedali ASL: test molecolari periodici per operatori sanitari a tutela dei pazienti Ben 13 unità operative all'Ospedale San Paolo, riferimento per Giovinazzo, li hanno già effettuati
Coronavirus: nelle ultime ore in Puglia 30 morti, 1511 contagi e 903 guariti Coronavirus: nelle ultime ore in Puglia 30 morti, 1511 contagi e 903 guariti In terapia intensiva restano 210 persone
Covid-19: a Giovinazzo 143 positivi. In Puglia ben 52 morti Covid-19: a Giovinazzo 143 positivi. In Puglia ben 52 morti Sono stati riscontrati 1567 nuovi contagi su 9770 tamponi. Guarite altre 535 persone
Il dott. Sannino illustra la differenza tra tamponi e test sierologici Il dott. Sannino illustra la differenza tra tamponi e test sierologici Test molecolari, antigenici e sierologici. Quali usare, quando e a che scopo? Anche gli amministratori sembrano avere le idee confuse
In Puglia positivo il 25,32% dei tamponi processati. 40 i morti, record negativo In Puglia positivo il 25,32% dei tamponi processati. 40 i morti, record negativo A Giovinazzo 143 persone stanno affrontando il virus. 908 i nuovi contagiati su 3.869 test in regione. Sono guarite 313 persone nelle ultime ore
Covid in Puglia: cresce di nuovo la percentuale dei tamponi positivi Covid in Puglia: cresce di nuovo la percentuale dei tamponi positivi Sono il 19,87% del totale pari a 1327. In 363 sono guariti. 32 i morti nella domenica
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.